10 febbraio 2013

Dov'eravamo rimasti? (cit)


Eravamo rimasti al 11 novembre 2012,mezza maratona di Busto .
E proprio da Busto ritorno a gareggiare,dopo 3 mesi di assenza.
Trofeo Emilio Monga (cross) ,Busto Arsizio.
Non ho mai corso un cross, anche perché è il mio primo inverno da runner.
Arrivo a Busto nella pista di atletica in ritardassimo 9.15 , e la partenza è fissata per le 9.30.
Diverse batterie correranno,ma la mia è proprio quella delle 9.30
Mi accingo dall’omino O.T.C. ritiro il pettorale, scambio due chiacchiere con Matteo (chi?),mi cambio velocemente  e mi dirigo verso il campo nel centro della pista di atletica.
Li ritrovo la Fra Barone che non vedevo da mesi, un abbraccio e via alla partenza.
Ho freddo, parecchio, mentre spiegano il percorso penso tra me e me “ce la farò?, i doloretti e fastidi mi lasceranno tranquilla per 4.200m?”
3,2,1 ….

Via, si parte e ora veniamo a noi .
Testa ci sei? “si”
Gambe ci siete? “si,ma tttttanto freeeeddddo nnnnnoi”
“dai,dai che ora vi scaldate”
E mentre corro mi viene in mente la canzone “inno alla corsa” che mia sorella mi aveva dedicato dopo la mezza …
Non riesco a prendere calore, cerco di pensare ad  altro e ad un tratto sento un  “Brava Fra” e mi carico e cerco di spingere un pochino di piu’.
Primi 2km corsi davvero bene, nonostante il piriforme che da noia a giorni alterni , ma il terzo km, un piccolo disastrino , ero stanchissima , non avevo piu’ voglia di “soffrie”, ma poi booooo!!!!
Una carrellata di immagini e parole,mi hanno dato la carica e la voglia di continuare a spingere.
Gambe e testa c’erano …
Io c’ero …
Arrivo al traguardo quasi soddisfatta, avrei potuto fare meglio, ma va bene cosi’ .
L’importante è partire … e io sono ripartita …
Corro in macchina a cambiarmi perché voglio godermi lo spettacolo dei piu’ forti.
E cosi’ è stato,un vero spettacolo , Brambilla davanti, seguito da Raimondi e subito dopo da Vasi,Pellizzoni e Filipas .
Vederli correre a quella velocita’ ti fa venire ancora piu’ voglia di correre .
Sembra che non facciano nemmeno fatica.
Invece ….

Bella giornata davvero, che bello riprendere a solcare strade,sentieri, boschi,laghi,fiumi .
Che bello riprendere a gareggiare e rivedere le vecchie facce che mi hanno accompagnato nelle mie gare passate.
Grazie a tutti delle belle emozioni di oggi.


Nessun commento:

Posta un commento