11 febbraio 2013

Non c’è bisogno di alzare la voce per urlare, lo si puo’ fare anche scrivendo.


Pochi giorni fa, ho scritto un post a “denuncia” dell’inciviltà’ della gente, dell’abbandono dei rifiuti nella brughiera accanto a casa mia.(articolo)
L’articolo successivamente è stato pubblicato da Varese news.(articolo)
Oggi , come sempre esco ad allenarmi nel mio percorso preferito, sono particolarmente felice perché nevica e so’ quanto bello è il “silenzio della neve”.
Scendo giu’ dalla discesa e di sorpresa questo cartello
<< BRUTTI MAIALI,LA VOSTRA CASA E’ IL PORCILE>>
Il cuore mi si è riempito di orgoglio, perché il mio articolo è servito a dar “voce” chi come me è stufo di vedere l’incivilita’ e l’ignoranza di certi elementi.
Non so chi l’ abbia posto,ma ha tutta la mia stima.
Anche lui o lei “HA URLATO SENZA VOCE”.
Grazie ancora a Varese News, di aver dato “voce” al mio articolo, che ha permesso di arrivare a chi ha collocato quel cartello.

Nessun commento:

Posta un commento