21 aprile 2013

Detto e fatto…

1609.34m fatti…
Fatti come?
Bagnati….
Passo a prendere la Fra Barone all’incirca alle 14.45, direzione Arena Civica Milano, tra una chiacchiera e l’altra, risolto problema parking, ci addentriamo nell’Arena.
Freddo, pioggia e vento…
Ripensiamo al miglio dell’anno scorso e ci viene quasi il magone…
E’ presto per scaldarsi, ecco arrivare Andre,ma tra una chiacchiera e l’altra le 17.30 rintoccano e tra
poco la Fra correra’.
Decidono all’ultimo di far correre solo 2 batterie di donne, dividendo dai 50 in su ai 40 in giu’…
Via parte la Fra, primo giro a suo dire in scioltezza, volto quasi a voler sentire le scarpette che cick e ciak fan sulla pista, secondo giro aumenta un po’ , staccando di gran lunga la seconda e ultimo giro via, via in progressione.
Prima di categoria … Brava Fra.
Ed ora tocca  a me.
Parto, parto ,ma non ho mica troppa voglia di correre, mi sentivo pesantissima , ma forse eran solo le aspettative di questa gara che
premevano sulla mia testa.
Sento la Fra che mi incita ad aumentare, a cambiar passo e l’ascolto, ma non mi sento “me”, non mi sento sciolta.
Concludo il mio miglio in 6.29.14, con una media di 4.02
Il miglioramento dall’anno scorso c’è stato 6.57,44.
Terza della mia categoria.
Senza pioggia detta da chi pista da anni avrei fatto molto meglio.
Allora son felice cosi’.
Grazie al mio preparatore fisico e mentale.


Nessun commento:

Posta un commento