24 maggio 2013

Start

23 maggio 2013, arrivo a Besnate, un po’ prima per dare una mano alla mia società.
Sono agitata, ma riesco comunque a contenermi assistendo la partenza del baby giro.
Scambio due chiacchiere con Ba, Fra ,Fabry e tutti gli altri (che non vedevo da un po) e vado a
cambiarmi per il riscaldamento.
Mentre io e il mio coach , ci riscaldiamo, inizia a salire l’ansia …
“Sono due mesi che mi proietto verso il giro, ed eccolo ora “…
E tra un dai Fra tranquilla …
In bocca al lupo a me a te … a tutti …
Ognuno alla sua postazione.
Mi metto oltre la meta’ della gabbia di partenza, l’ansia è troppa e non ho voglia di “scavallare” nessuno.
Purtroppo rimaniamo fermi quasi mezz’ora perché Mimmo, si è sentito poco bene …
“ Mimmo guarisci presto, siamo tutti con te”
Partiamo e ho le gambe un po’ imballate, infatti per i primi 2km un disastro, ma pian piano inizio  la progressione, chiudendo la mia prima tappa del giro del varesotto a 21.28 real time, a 2 minuti dall’anno scorso.
Ho pero’ anche siglato il mio new record sui 5000  ^_^  20 secondi meno…
Io devo ringraziare per i miei miglioramenti chi mi allena e mi sprona a dare il meglio.
Devo ringraziare anche  la Fra Barone che quando gareggio con lei sui corti e in pista, mi sprona a “schiacciare” sempre di piu’, aiutandomi a migliorare.
Le emozioni sono state tante davvero, replicare e vedere i miglioramenti, da un che di soddisfazione.
E gioirne con le persone che per un anno hanno fatto parte di esse è davvero il massimo.
So che alle volte posso sembrare troppo smielata e sentimentale, ma è bello VIVERE ed è bello godere di queste emozioni.

La corsa è cuore e gambe …

2 commenti: