6 novembre 2017

Prepariamoci a ritornare

Ieri pioveva cosi forte .
Non mi spaventa uscire a correre con tutta quest'acqua,  anzi, esco a fare la mia ora, proprio ora che, il cielo ha deciso di far cadere secchi d'acqua sulla terra.
Mi sono vestita ANTIPIOGGIA, stringo i lacci delle mie scarpette, scendo le scale, chiudo il cancello, faccio un bel respiro e aziono il mio garmin.
Che buono l'odore dell'autunno, mi evoca ricordi di quando ero bambina.
La testa gira bene, le gambe l'accompagnano, SONO FELICE!!!
OGGI è il  giorno giusto per riordinare i miei pensieri, la CORSA mi aiuta a farlo SEMPRE, l'ha sempre fatto!!!
LEI, mi aiuta a sbrogliare matasse di pensieri che a mente ferma sarebbe impensabile riuscire a sbrogliare.
E mentre corro, alterno il riso al pianto, mentre sento i miei pensieri venir stirati dall'acqua che, impetuosa si impadronisce della mia mente, del mio corpo e delle mie scarpe.
Chilometro dopo chilometro metto a fuoco e ... da lontano quel bivio...
GIRO A DESTRA?, SINISTRA?
Qual'è la strada giusta? la strada che devo percorrere per ......
E il cuore comanda : "vai di là... "
Ora è tutto più nitido, pulito e chiaro.
Questo fa la corsa, pulisce, schiarisce, coccola e rallegra, si fa fatica si, ma ciò che avviene alla fine della corsa, ripaga da ogni sforzo.

#vivicondeterminazione
#preparouna10km

Nessun commento:

Posta un commento